Background Image

Pillole di Coaching

Il coaching è un percorso per raggiungere un determinato obiettivo ed è: veloce, efficace, pratico ed orientato al futuro.

Si parte dalla consapevolezza dello stato attuale della persona (una mappatura della sua situazione e del suo ecosistema) per fare chiarezza sullo stato desiderato (ciò che vuole raggiungere).

Il focus è rendere l’obiettivo chiaro alla persona e trasformarlo in un risultato attraverso le azioni concordate durante gli incontri di coaching e che il cliente farà tra un incontro e l’altro.

TRE MOMENTI NEL COACHING:
– INTAKE (primo contatto con la persona)
– SESSION + FOLLOW UP (gli incontri di coaching + gli aggiornamenti tra un incontro e l’altro). Le sessioni intermedie possono durare da un’ora a tre ore o anche di più a seconda del tipo di coaching e dall’obiettivo della sessione stessa. Ci sono tre momenti nelle sessioni intermedie:
– verifica del piano d’azione e monitoraggio sull’andamento del cliente rispetto al suo obiettivo
– agenda della sessione (si può continuare a lavorare sullo stesso obiettivo o iniziarne uno nuovo a seconda delle esigenze del coachee)
– conclusione della sessione con il piano d’azione (utile anche farsi dare un feedback dal coachee sulla sessione)
– FINAL SESSION (ultimo incontro)

QUANTO DURA UN PERCORSO DI COACHING?
Dipende dalle tempistiche della persona e di media può durare dai 3 ai 6 mesi con una cadenza di 1/2 incontri al mese.

Alessandra Abbattista

Coach professionista e General Manager di  Karakter Coaching School

Marco Angeletti

mangeletti@karakter.it

No Comments

Post a Comment

You dont have permission to register

Password reset link will be sent to your email